sgrassaggio meccanica di tornitura

Settori di lavaggio delle lavatrici con ultrasuoni.

Applicazioni degli ultrasuoni per il trattamento delle superfici.

lavatrici ultrasuoni per officina meccanica e laboratorioLa nostra tecnologia non ha limite di applicazione, il lavaggio dei metalli è il settore prevalente ma esistono molti altri settori industriali in cui l'impiego degli ultrasuoni è utilizzato con successo per la finitura, la deumidificazione e la disinfezione di superfici in diversi materiali non metallici.

Le lavatrici ad ultrasuoni sono consigliate per pulire parti in acciaio forate, filettate e lappate, per sgrassare articoli tecnici come i componenti per idraulica e termotecnica, valvole, bruciatori, accensioni, iniettori, micro torniture, ingranaggi, cuscinetti a sfere.

Con il lavaggio ad ultrasuoni si possono pulire e sgrassare velocemente ingranaggi, ruote dentate, motori, stampi pressofusione, stampi a camera calda e a iniezione. Nel settore della plastica si puliscono sia gli stampi che il prodotto finito perché lo stampaggio di polimeri, termoplastici e articoli tenici in resine poliuretaniche e termoindurenti rilascia polverini e strati che solo con un lavaggio preciso sono eliminabili.

Con la cavitazione sonica si ottengono decapaggi ecologici e di alta qualità su pezzi meccanici di estrema precisione e pulizie immediate di circuiti elettronici e circuiti integrati.

Il lavaggio con generatori ultrasuoni è egualmente efficace per la pulitura di metalli, di vetro e pietre preziose come di ceramica e articoli in plastica, e rappresenta il sistema più energico, rapido ed economico per rimuovere olio, grasso, acqua chimica, grafite, ruggine, calcare, trucioli, ruggine, limatura, sfridi di lavorazione, carboncino, colla e calamina dalle superfici più irregolari. Questo sistema di lavaggio è importante prima, durante e dopo le lavorazioni a controllo numerico, necessario per la manutenzione meccanica ed elettromeccanica di macchine e loro singole parti smontate, consigliato in officina come in ogni tipo di pulitura in laboratori chimici, dentisti, orafi e della farmaceutica.

Energia pulente per la finitura nel settore meccanica

Nella lavorazione di parti metalliche pesanti e voluminose, la lavatrice ad ultrasuoni è impiegata per in importanti cicli di trattamento.

Altre applicazioni che riguardano le nostre macchine ad ultrasuoni sono la pulizia e la loro azione sgrassante per oreficeria, argenteria, bigiotteria, nel medicale, ospedaliero e dentistico per disinfezione porta impronta, ferri e bisturi chirugici, in ortopedia e ostetricia, in microchirurgia estetica, maxillofacciale, tatuaggi.

Impianto per lavaggio parti meccaniche automobili e motoPulizia rapida su metalli e lavorazioni Il lavaggio a cavitazione è il più indicato per quanto riguarda la minuteria, la pulitura degli interni di strumentazioni di bordo per aerei e riscaldamento (termotecnica), nel settore idrico sono numerose le aziende che puliscono le tenute rotanti di pompe, le valvole automatiche e le raccorderie idrauliche.

L'ultrasuono si dimostra efficace nella eliminazione delle paste di lucidatura su perni, tondini e su filetti e nel settore della lappatura diamantata per asportare residui pesanti su componenti industriali in ceramica tecnica, allumina sinterizzata, acciaio inossidabile e ottone.

ULTRASUONI IE ha applicato il lavaggio con detergente atossico e ultrasuono degli aghi ipodermici che un tempo venivano lavati con solventi di percloro e nel trattamento di produzioni di articoli e apparecchi medicali per uso ospedaliero.

L'efficacia del sistema nello scrostare rapidamente è applicato per filiere di trafila cavi in rame e alluminio, stampi per la formatura in conchiglia di motori autovetture e stampi per motori di auto sportive da competizione. Le valvole di sicurezza per intercettazione gas, le rubinetterie, il settore delle maniglie, pomelli e della componentistica per arredo bagno e cucina sono casi dove le nostre pulitrici permettono ottimi risultati.

La vasca ultrasonora è applicata per biro e penne, nella manutenzione computer e telefonia, per la demetallizzazione come ad esempio per gli ugelli di stampi e di spruzzatura, filtri inox per olio, acqua e liquidi, filtri elettrostatici e filtri condizionatori aria, teste a getto d'inchiostro, rulli anilox, verniciatura e galvanotecnica.

La pulizia sonica è utilmente inserita nelle fasi essenziali delle lavorazioni di plastica bicomponente, poliuretano automotive, produzioni di vetro, meccaniche per motocicli, elicotteristica, guarnizioni e oring, plastificazione, fresatura e tornitura CNC.

Lavaggio di componenti tecnologici

Elettronica, microchip, componenti elettronici per PC, stereofonia e televisione. Schede di comando e controllo industriali, schede elettroniche digitali ad uso civile per giardinaggio, controllo fughe gas e temperatura, sono preferenziali dove usare le lavatrici ad ultrasuonilavatrici per ottica, prismi e lenti, gioiellerie e orafiIl settore auto e moto usa le lavatrici Ultrasuoni i.e.Le macchine a ultrasuoni di nostra fabbricazione superano in efficienza la cavitazione sonica basata sull'implosione di bollicine su superfici sporche, la loro alta potenza vibrante consente pulizie estremamente sicure su circuiti elettronici per audio, video, stampi Dvd, schede centraline elettroniche automobile, schede per antifurti, elettroniche per antiincendio e allarme gas.

Le applicazioni che progettiamo nel lavaggio risolvono esigenze nelle produzioni di fibra ottica, superfici a taglio laser, bielle e pistoni di motoristica, parti meccaniche di escavatori e attrezzature di bordo per piattaforme petrolifere fisse e mobili, componenti di radar, satelliti e sonde spaziali.

Lavaggio per le ottiche speciali, per l'energia solare, per la decontaminazione nucleare

Con i generatori digitali si possono lavare ottiche prismatiche, lenti e montature occhiali, le lenti colorate con pigmento nanometrico a polimeri in rotazione, tipo Coating, e anche nella

- Deposizione di photoresist per litografia in micro- e nano-elettronica
- Deposizione di film polimerici isolanti in microelettronica
- Deposizione di film polimerici semiconduttori (nei semiconduttori organici)
- Rivestimento di dischi magnetici
- Rivestimento di schermi televisivi piatti
- Rivestimento con resina epossidica
- Trattamenti Anti-Riflesso
- Microprocessori, supporti informatici CD, componenti elettronici

In 5 secondi puliamo le tue elettronicheLavaggio ad ultrasuoni per stampiIl range modulato e la pulsazione di frequenze emesse dai trasduttori piezo sgrassa definitivamente paste e collanti saldamente aderenti, pece e ossidi inquinanti, substrati di lavorazione.

Le fasi di lavaggio di ottiche speciali e prismatiche si sviluppano all'interno di moduli con vasca in acciaio inox, ognuna con un compito preciso di lavaggio ultrasonoro, risciacquo idrocinetico, asciugatura ventilata, decolorazione sonica, asciugatura atomizzata con azoto e brillantatura superficiale.

Prima del forno sottovuoto e dopo le lavorazioni automatiche gli ultrasuoni assumono importanza pari alle lavorazioni produttive perchè devono garantire superfici perfette da qualsiasi microscopica contaminazione.

Nelle aziende che lavano e producono componenti per automotive, spaziale e aviazione le lavatrici ad ultrasuoni vengono posizionate in ambienti sterili in camera bianca asettica per la sicurezza che tra un ciclo e quello successivo l'aria non contamini i componenti trattati con pulviscolo e polveri sottili oppure con batteri.

Le applicazioni dei nostri apparecchi ad ultrasuoni nel settore strumenti di misura peremette un lavaggio confortevole sia in produzione che in manutenzione delle parti di strumentazioni elettriche e meccaniche.

Ulteriori applicazioni delle lavatrici ultrasonore.

Nella pneumatica e oleodinamica abbiamo risolto la disgregazione di paste e sfrido da delicati organi e cinematismi, tra questi le elettrovalvole pneumatiche, i corpi dei distributori aria e olio, i cilindretti, le molle e i pistoncini di blocco e apertura passaggio fluido.

Nel settore elettronico abbiamo applicato il nostro sistema di lavaggio su nuove linee di saldatura automatizzata di schede a microprocessore.

Nelle fonderie di leghe leggere, alluminio, zama e ottone, e nello stampaggio di articoli industriali in plastica o in gomma, settore casalinghi - automobile - motori, le nostre vasche a ultrasuoni sono utilizzate non solo per il lavaggio stampi ma anche per la pulizia da sfrido, olio da taglio, grassi, acqua chimica, dei prodotti lavorati e finiti, questo durante e dopo le fasi di tornitura, filettatura, foratura e lucidatura.

Una applicazione emergente è quella dei manutentori di macchine operative di produzione e di presse, in questo settore il ripristino e lo smontaggio delle parti elettromeccaniche il lavaggio oggi è eseguito in autonomia con le nostre pulitrici.

Diversi settori e aziende hanno applicato i nostri trasduttori ad immersione in vasche esistenti e in sostituzione di ultrasuoni tradizionali con l'indiscutibile vantaggio di raggiungere un livello di pulizia e finitura superiore.

Produciamo trasduttori su misura, cestelli in acciaio inossidabile e ogni accessorio per la vasca ad ultrasuoni.

accessori per lavaggio con pulitori ultrasonoriPer le applicazioni di lavaggio base abbiamo una serie standard di attrezzature e cestelli porta pezzi, per i cicli multi moduli con più vasche produciamo cestoni e gabbie forate inox di medie e grandi dimensioni, porta fialette e porta becher, attrezzature disegnate su misura per grandi superfici metalliche e per i casi di lavaggio dedicato di componenti speciali.

Con le nostre applicazioni ultrasonore le aziende migliorano ecologia e tempi di produzione risparmiando su costi e ore di manodopera, ottenendo un metodo di lavoro di massima qualità con risultati sicuri e costanti.